Ricerche

SELEZIONE ARREDATORE A TEMPO DETERMINATO 2016
Termine: 09/12/2016

 

ARREDATORE A TEMPO DETERMINATO 2016

 

 

La Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. promuove un’iniziativa di selezione finalizzata ad individuare 2 Arredatori da assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato presso la sede di Torino.

 

Si riporta, a seguire, la declaratoria relativa alla posizione ricercata:

 

L’arredatore ricerca e dispone il materiale di arredamento per ogni tipo di produzione. Ricerca materiale di trovarobato, in base a indicazioni di massima ricevute, presso depositi aziendali e/o all’esterno operando nell’ambito di un preventivo di spesa ed effettuando, in caso di necessità, direttamente gli acquisti, il ritiro e la riconsegna. Può, a seguito di disposizioni impartite curare direttamente il piccolo arredo quando lo stesso non caratterizza la produzione o la trasmissione.


1 – CONDIZIONI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

 

Costituiscono requisiti obbligatori:

 

A) Età minima 18 anni;

B) Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore;

C) Patente di guida automobilistica cat. “B”.

 

Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani, i cittadini dell’Unione Europea ed i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia.

 

Costituiscono titoli preferenziali:

- Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore ad Indirizzo Artistico (come da allegato visionabile al link http://archivio.pubblica.istruzione.it/riforma_superiori/nuovesuperiori/doc/07_Tabella_corrispondenze_dei_titoli_di_studio_allegato_L.pdf)

- Attestato di conseguimento di uno o più corsi nelle aree di interesse del ruolo ricercato (area arredamento teatrale, televisivo, cinematografico, fiction);

- Comprovata esperienza nel settore dell’arredamento teatrale, televisivo, cinematografico o di fiction;

- Conoscenza della lingua inglese.

 

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente Avviso di selezione, nonché durante l’intero svolgimento del processo di selezione ed all’atto dell’eventuale assunzione.

 

Cause di esclusione

 

Non potranno essere ammessi alla selezione coloro che:

- siano stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da altre Società del Gruppo  per giusta causa o per giustificato motivo;

- abbiano risolto consensualmente il rapporto di lavoro con l’Azienda o con altre Società del Gruppo con un’ incentivazione economica all’esodo;

- essendo inseriti in un bacino di reperimento professionale, abbiano rifiutato per tre volte le utilizzazioni con contratto a termine proposte dall’Azienda, come da previsioni del punto 29 dell’accordo  sindacale RAI/OO.SS. del 29 luglio 2011 ovvero siano comunque stati esclusi da un bacino di reperimento professionale per altre violazioni;

- a seguito di pregresse utilizzazioni abbiano intrapreso azioni stragiudiziali o giudiziali di natura giuslavoristica nei confronti della Rai o delle altre Società del Gruppo per il riconoscimento di un  rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato ovvero per l’accesso ad un bacino di reperimento professionale entro la data di scadenza per la presentazione della domanda e fino all’atto dell’assunzione, anche qualora i diritti azionati siano stati transatti con rinuncia alla reintegra nel posto di lavoro ovvero alla stabilizzazione, fatta salva rinuncia che deve pervenire agli uffici competenti entro la data utile per inoltrare la domanda di partecipazione (9 dicembre 2016).

 

2 – DOMANDA DI AMMISSIONE

 

Per poter inviare la domanda di ammissione è necessario:

- Registrarsi al sito www.lavoraconnoi.rai.it e/o effettuare la Login con le proprie credenziali;

- Aderire all’iniziativa cliccando su “SELEZIONE ARREDATORE A TEMPO DETERMINATO 2016”;

- Compilare i form richiesti (daranno diritto alla valorizzazione dei titoli preferenziali solo le informazioni presenti nella prima pagina del form di adesione);

- Confermare l’adesione all’iniziativa;

- Verificare la ricezione di un messaggio di posta elettronica, generato in modo automatico dalla casella di posta elettronica ru.selezione@rai.it, a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

 

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inoltrata entro e non oltre le ore 12:00 del 9 dicembre 2016.

 

La domanda di ammissione on line dovrà essere compilata in tutte le sue parti e ad essa dovranno essere allegati:

-  un curriculum aggiornato con fotografia (in formato .pdf);

-  copia o certificato di Diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore con indicazione della votazione (in formato .pdf);

-  copia patente B (in formato .pdf);

- solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del certificato di conseguimento di uno o più corsi nelle aree di interesse del ruolo ricercato - area arredamento teatrale, televisivo, cinematografico, fiction - (in formato .pdf);

- solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia della documentazione che attesti il possesso e la relativa durata dell’esperienza nel settore dell’arredamento teatrale, televisivo, cinematografico, fiction (devono essere documentati tramite estratto contributivo previdenziale) (in formato .pdf);

- solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del Certificato di conoscenza della Lingua inglese riconosciuto dal MIUR, con relativo livello (in formato .pdf);

- per i cittadini di un Paese non aderente all’Unione Europea, una copia del titolo di soggiorno in corso di validità che li abiliti allo svolgimento dell’attività lavorativa, nonché documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa (in formato .pdf).

 

Non sono ritenute valide le autocertificazioni.

 

La mancanza di uno solo degli elementi richiesti nella domanda di partecipazione alla selezione comporterà la non ammissione del candidato.

 

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero, saranno valorizzati solo se accompagnati da un certificato di equipollenza.

 

Saranno considerate nulle le prove sostenute dai partecipanti le cui dichiarazioni dovessero risultare non corrispondenti al vero o inesatte.

 

Le domande pervenute in formato e/o con mezzo diverso da quanto sopra riportato (es. in formato cartaceo, etc.) e/o al di fuori dell’arco temporale indicato, non potranno in alcun modo essere prese in considerazione.

 

Nella sezione “Domande frequenti” sono disponibili le istruzioni per inviare correttamente la propria candidatura.

 

 

3 – VALORIZZAZIONE DEI TITOLI E PROVE DI VALUTAZIONE

 

Nel caso in cui le candidature pervenute superino le 12 unità sarà prevista una fase di selezione per titoli, valorizzati come segue:

 

- Voto di diploma: da 0 (36/60 o 60/100) a 10 punti (60/60 o 100/100)*;

- Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore ad Indirizzo Artistico (visionabile al seguente link  http://archivio.pubblica.istruzione.it/riforma_superiori/nuovesuperiori/doc/07_Tabella_corrispondenze_dei_titoli_di_studio_allegato_L.pdf ): 10 punti;

- Certificato/Attestato di conseguimento di uno o più corsi o lauree nelle aree di interesse del ruolo ricercato - arredamento teatrale, televisivo, cinematografico, fiction. Durata complessiva inferiore a 1 anno: 4pp; da 1 a 2 anni: 7pp; da 3 a 4 anni: 10pp; uguale o maggiore di 5 anni: 15pp (RAI considererà 1 anno di corso pari a 1.000 ore).

- Comprovata esperienza in ambito arredamento teatrale, televisivo, cinematografico o di fiction: max 25 punti, in relazione agli anni di esperienza (da 6 mesi a 2 anni: 4pp; da 3 a 7 anni: 8pp; da 8 a 15 anni: 14pp; da 16 a 20 anni: 20pp; oltre i 21 anni: 25pp).

- Conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR alla data di pubblicazione del presente avviso, secondo i criteri standard adottati nell’ambito dell’Unione Europea: max 6 punti (A1=1p; A2=2pp; B1=3pp; B2=4pp; C1=5pp; C2=6pp).

 

Si riporta, a seguire, l’elenco dei suddetti Enti certificatori riconosciuti:

  1. Cambridge ESOL;
  2. City and Guilds (Pitman);
  3. Edexcel/Pearson Ltd;
  4. English Speaking Board (ESB);
  5. International English Language Testing System (IELTS);
  6. Department of English, Faculty of Arts - University of Malta 
  7. Trinity College London (TCL);
  8. National Qualifications Authority of Ireland–Accreditation and Coordination of English Language Services (NQAI–ACELS);
  9. Ascentis Anglia;
  10. Educational Testing Services (ETS)
  11. Pearson - LCCI;
  12. Pearson - EDI;
  13. AIM Awards;
  14. Learning Resource Network (LRN) 

 

* Ai fini dell’assegnazione del punteggio (da 0 a 10pp) RAI provvederà a convertire tutte le votazioni espresse in 60esimi in 100esimi, applicando la formula: [Voto:60 = X:100].

 

Il possesso di due o più Diplomi quinquennali di Istruzione Secondaria Superiore non genererà l’acquisizione di punteggi ulteriori rispetto a quanto indicato.

 

Al termine della fase di valorizzazione dei titoli verranno convocati a sostenere le prove di selezione i primi 12 candidati (più eventuali ex aequo) che avranno ottenuto la somma dei  punteggi più elevata.

 

Il punteggio ottenuto con la valorizzazione dei titoli è condizione per l'ammissione al percorso selettivo, ma non verrà considerato utile ai fini della formazione della graduatoria finale.

 

Il processo di selezione, che si svolgerà nell’arco di una stessa giornata, prevederà:

 

Prova Pratica e Colloquio Tecnico (max 50 punti) per l’accertamento delle conoscenze e delle competenze tecnico professionali, con valutazione del curriculum vitae presentato nel formato standard europeo, che verteranno su:

 

-   analisi tecnica di una pianta dell’area scenografica;

-   identificazione e utilizzo degli elementi dei materiali di arredo;

-   norme di sicurezza.

 

Colloquio Conoscitivo Motivazionale (max 50 punti).

 

Il punteggio finale sarà dato dalla somma del punteggio ottenuto nella Prova Pratica e Colloquio Tecnico (max 50 pp) e del punteggio ottenuto nel Colloquio Conoscitivo Motivazionale (max 50 pp). Il punteggio finale massimo conseguibile sarà 100/100.

 

Al termine della procedura selettiva verrà formata una graduatoria finale degli idonei (con un punteggio non inferiore a 60/100). Ai primi 2 candidati verrà proposta l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di circa 6 mesi.

 

L’esatta durata del periodo del contratto sarà comunicata in fase di proposta. L’accettazione da parte dell’interessato dovrà pervenire all’Azienda entro 5 giorni.

 

Il rifiuto della proposta di assunzione determinerà l’esclusione dalla graduatoria e sarà ritenuto come rinuncia definitiva alla selezione. 

 

In caso di rinunce, di esclusioni dei candidati rientranti nella graduatoria finale degli idonei o di esigenze gestionali sopravvenute, si attingerà dalla predetta graduatoria secondo l’ordine di punteggio.

 

La validità della graduatoria è di 36 mesi dalla data di pubblicazione.

 

Tutte le prove del percorso selettivo si svolgeranno a Torino.

 

4 – COMUNICAZIONI

 

Le comunicazioni con i candidati avverranno per e-mail utilizzando il recapito di posta elettronica indicato in sede di invio della propria candidatura.

 

Gli esiti di ammissione alle fasi successive ed i risultati delle prove sostenute saranno pubblicati sull’Home Page del sito www.lavoraconnoi.rai.it.

 

5 – DISPOSIZIONI FINALI

 

Coloro che avessero già inserito il proprio CV sul sito www.lavoraconnoi.rai.it, se interessati, dovranno confermare la propria partecipazione aderendo alla “SELEZIONE ARREDATORE A TEMPO DETERMINATO 2016” compilando il form on line dedicato (vedi punto 2 - Domanda di ammissione).

 

La sede di lavoro prevista è Torino.

 

Ai partecipanti alla selezione non spetta alcun rimborso per le spese di viaggio e di soggiorno eventualmente sostenute.

 

È prevista l'assunzione a tempo determinato (CCL Quadri, Impiegati e Operai RAI) con una retribuzione annua lorda pari a circa 23.000 euro.

 

RAI si riserva, durante le prove di valutazione, di verificare l’effettivo possesso dei requisiti e dei titoli dichiarati. Si precisa che la mancanza anche di uno solo dei requisiti e/o dei titoli dichiarati, accertata in qualsiasi fase dell’iter selettivo nonché all’atto dell’assunzione, determinerà l’esclusione dalla graduatoria finale. Ai candidati cittadini di Paesi non appartenenti all'Unione Europea, RAI si riserva di chiedere, l'esibizione del titolo di soggiorno in corso di validità abilitante allo svolgimento dell'attività lavorativa e la documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa.

 

Come previsto dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Rai Spa 2016-2018 all’atto dell’assunzione i candidati saranno chiamati a dichiarare formalmente l’insussistenza di situazioni di conflitto di interessi e incompatibilità anche potenziali.

 

Roma, 30 Novembre 2016

SELEZIONE COSTUMISTA A TEMPO DETERMINATO 2016
Termine: 09/12/2016

 COSTUMISTA A TEMPO DETERMINATO 2016

 

La Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. promuove un’iniziativa di selezione finalizzata ad individuare 3 Costumisti da assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato presso la sede di Torino.

 

Si riporta, a seguire, la declaratoria relativa alla posizione ricercata:

 

Il Costumista svolge tutti i compiti connessi alle esigenze delle varie fasi di produzione, sia in allestimento che in ripresa in studio e in esterno (prove costumi, controllo lavorazioni in interno, evasione richieste, …). Può, a seguito di disposizioni impartite, curare il reperimento di costumi ed accessori di abbigliamento non originali per piccole produzioni.


1 – CONDIZIONI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

 

Costituiscono requisiti obbligatori:

 

A) Età minima 18 anni;

B) Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore;

C) Patente di guida automobilistica cat. “B”.

 

Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani, i cittadini dell’Unione Europea ed i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia.

 

Costituiscono titoli preferenziali:

 

- Attestato di conseguimento di uno o più corsi nelle aree di interesse del ruolo ricercato (area costumi in ambito teatrale, televisivo, cinematografico, fiction);

- Comprovata esperienza nel settore costumi in ambito teatrale, televisivo, cinematografico, fiction;

- Conoscenza della lingua inglese.

 

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente Avviso di selezione, nonché durante l’intero svolgimento del processo di selezione ed all’atto dell’eventuale assunzione.

 

Cause di esclusione

Non potranno essere ammessi alla selezione coloro che:

 

- siano stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da altre Società del Gruppo  per giusta causa o per giustificato motivo;

- abbiano risolto consensualmente il rapporto di lavoro con l’Azienda o con altre Società del Gruppo con un’ incentivazione economica all’esodo;

- essendo inseriti in un bacino di reperimento professionale, abbiano rifiutato per tre volte le utilizzazioni con contratto a termine proposte dall’Azienda, come da previsioni del punto 29 dell’accordo  sindacale RAI/OO.SS. del 29 luglio 2011 ovvero siano comunque stati esclusi da un bacino di reperimento professionale per altre violazioni;

- a seguito di pregresse utilizzazioni abbiano intrapreso azioni stragiudiziali o giudiziali di natura giuslavoristica nei confronti della Rai o delle altre Società del Gruppo per il riconoscimento di un  rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato ovvero per l’accesso ad un bacino di reperimento professionale entro la data di scadenza per la presentazione della domanda e fino all’atto dell’assunzione, anche qualora i diritti azionati siano stati transatti con rinuncia alla reintegra nel posto di lavoro ovvero alla stabilizzazione, fatta salva rinuncia che deve pervenire agli uffici competenti entro la data utile per inoltrare la domanda di partecipazione (9 dicembre 2016).

 

 

2 – DOMANDA DI AMMISSIONE

 

Per poter inviare la domanda di ammissione è necessario:

 

- Registrarsi al sito www.lavoraconnoi.rai.it e/o effettuare la Login con le proprie credenziali;

- Aderire all’iniziativa cliccando su “SELEZIONE COSTUMISTA A TEMPO DETERMINATO 2016”;

- Compilare i form richiesti (daranno diritto alla valorizzazione dei titoli preferenziali solo le informazioni presenti nella prima pagina del form di adesione);

- Confermare l’adesione all’iniziativa;

- Verificare la ricezione di un messaggio di posta elettronica, generato in modo automatico dalla casella di posta elettronica ru.selezione@rai.it, a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

 

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inoltrata entro e non oltre le ore 12:00 del 9 dicembre 2016.

 

La domanda di ammissione on line dovrà essere compilata in tutte le sue parti e ad essa dovranno essere allegati:

 

- un curriculum aggiornato con fotografia (in formato .pdf);

- copia o certificato di Diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore con indicazione della votazione (in formato .pdf);

- copia patente B (in formato .pdf);

- solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del certificato/attestato di conseguimento di uno o più corsi nelle aree di interesse del ruolo ricercato - area costumi in ambito teatrale, televisivo, cinematografico, fiction - (in formato .pdf);

- solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia della documentazione che attesti il possesso e la relativa durata dell’esperienza nel settore costumi in ambito teatrale, televisivo, cinematografico, fiction (devono essere documentati tramite estratto contributivo previdenziale) (in formato .pdf);

solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del Certificato di conoscenza della Lingua inglese riconosciuto dal MIUR, con relativo livello (in formato .pdf);

- per i cittadini di un Paese non aderente all’Unione Europea, una copia del titolo di soggiorno in corso di validità che li abiliti allo svolgimento dell’attività lavorativa, nonché documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa (in formato .pdf).

 

Non sono ritenute valide le autocertificazioni.

 

La mancanza di uno solo degli elementi richiesti nella domanda di partecipazione alla selezione comporterà la non ammissione del candidato.

 

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero, saranno valorizzati solo se accompagnati da un certificato di equipollenza.

 

Saranno considerate nulle le prove sostenute dai partecipanti le cui dichiarazioni dovessero risultare non corrispondenti al vero o inesatte.

 

Le domande pervenute in formato e/o con mezzo diverso da quanto sopra riportato (es. in formato cartaceo, etc.) e/o al di fuori dell’arco temporale indicato, non potranno in alcun modo essere prese in considerazione.

 

Nella sezione “Domande frequenti” sono disponibili le istruzioni per inviare correttamente la propria candidatura.

 

3 – VALORIZZAZIONE DEI TITOLI E PROVE DI VALUTAZIONE

 

Nel caso in cui le candidature pervenute superino le 15 unità sarà prevista una fase di selezione per titoli, valorizzati come segue:

 

- Voto di diploma: da 0 (36/60 o 60/100) a 10 punti (60/60 o 100/100)*;

- Certificato/Attestato di conseguimento di uno o più corsi o lauree nelle aree di interesse del ruolo ricercato – area costumi in ambito teatrale, televisivo, cinematografico, fiction. Durata complessiva: inferiore a 1 anno: 4pp; da 1 a 2 anni: 7pp; da 3 a 4 anni: 10pp; uguale o maggiore di 5 anni: 15pp (RAI considererà 1 anno di corso pari a 1.000 ore).

- Comprovata esperienza nell’area costumi in ambito teatrale, televisivo, cinematografico, fiction: max 25 punti, in relazione agli anni di esperienza (da 6 mesi a 2 anni: 4pp; da 3 a 7 anni: 8pp; da 8 a 15 anni: 14pp; da 16 a 20 anni: 20pp; oltre i 21 anni: 25pp).

- Conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR alla data di pubblicazione del presente avviso, secondo i criteri standard adottati nell’ambito dell’Unione Europea: max 6 punti (A1=1p; A2=2pp; B1=3pp; B2=4pp; C1=5pp; C2=6pp).

 

Si riporta, a seguire, l’elenco dei suddetti Enti certificatori riconosciuti:

  1. Cambridge ESOL;
  2. City and Guilds (Pitman);
  3. Edexcel/Pearson Ltd;
  4. English Speaking Board (ESB);
  5. International English Language Testing System (IELTS);
  6. Department of English, Faculty of Arts - University of Malta 
  7. Trinity College London (TCL);
  8. National Qualifications Authority of Ireland–Accreditation and Coordination of English Language Services (NQAI–ACELS);
  9. Ascentis Anglia;
  10. Educational Testing Services (ETS)
  11. Pearson - LCCI;
  12. Pearson - EDI;
  13. AIM Awards;
  14. Learning Resource Network (LRN) 

 

* Ai fini dell’assegnazione del punteggio (da 0 a 10pp) RAI provvederà a convertire tutte le votazioni espresse in 60esimi in 100esimi, applicando la formula: [Voto:60 = X:100].

 

Il possesso di due o più Diplomi quinquennali di Istruzione Secondaria Superiore non genererà l’acquisizione di punteggi ulteriori rispetto a quanto indicato.

 

Al termine della fase di valorizzazione dei titoli verranno convocati a sostenere le prove di selezione i primi 15 candidati (più eventuali ex aequo) che avranno ottenuto la somma dei  punteggi più elevata.

 

Il punteggio ottenuto con la valorizzazione dei titoli è condizione per l'ammissione al percorso selettivo, ma non verrà considerato utile ai fini della formazione della graduatoria finale.

 

Il processo di selezione, che si svolgerà nell’arco di una stessa giornata, prevederà:

 

Prova Pratica e Colloquio Tecnico (max 50 punti) per l’accertamento delle conoscenze e delle competenze tecnico professionali, con valutazione del curriculum vitae presentato nel formato standard europeo, che verteranno su:

- realizzazione di uno schizzo di un bozzetto sartoriale sulla base di indicazioni editoriali;

- lettura e analisi del bozzetto realizzato;

- nozioni sul processo produttivo.

 

Colloquio Conoscitivo Motivazionale (max 50 punti).

 

Il punteggio finale sarà dato dalla somma del punteggio ottenuto nella Prova Pratica e Colloquio Tecnico (max 50 pp) e del punteggio ottenuto nel Colloquio Conoscitivo Motivazionale (max 50 pp). Il punteggio finale massimo conseguibile sarà 100/100.

 

Al termine della procedura selettiva verrà formata una graduatoria finale degli idonei (con un punteggio non inferiore a 60/100). Ai primi 3 candidati verrà proposta l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di circa 6 mesi.

 

L’esatta durata del periodo del contratto sarà comunicata in fase di proposta. L’accettazione da parte dell’interessato dovrà pervenire all’Azienda entro 5 giorni.

 

Il rifiuto della proposta di assunzione determinerà l’esclusione dalla graduatoria e sarà ritenuto come rinuncia definitiva alla selezione. 

 

In caso di rinunce, di esclusioni dei candidati rientranti nella graduatoria finale degli idonei o di esigenze gestionali sopravvenute, si attingerà dalla predetta graduatoria secondo l’ordine di punteggio.

 

La validità della graduatoria è di 36 mesi dalla data di pubblicazione.

 

Tutte le prove del percorso selettivo si svolgeranno a Torino.

 

4 – COMUNICAZIONI

 

Le comunicazioni con i candidati avverranno per e-mail utilizzando il recapito di posta elettronica indicato in sede di invio della propria candidatura.

 

Gli esiti di ammissione alle fasi successive ed i risultati delle prove sostenute saranno pubblicati sull’Home Page del sito www.lavoraconnoi.rai.it.

 

5 – DISPOSIZIONI FINALI

 

Coloro che avessero già inserito il proprio CV sul sito www.lavoraconnoi.rai.it, se interessati, dovranno confermare la propria partecipazione aderendo alla “SELEZIONE COSTUMISTA A TEMPO DETERMINATO 2016” compilando il form on line dedicato (vedi punto 2 - Domanda di ammissione).

 

La sede di lavoro prevista è Torino.

 

Ai partecipanti alla selezione non spetta alcun rimborso per le spese di viaggio e di soggiorno eventualmente sostenute.

 

È prevista l'assunzione a tempo determinato (CCL Quadri, Impiegati e Operai RAI) con una retribuzione annua lorda pari a circa 23.000 euro.

 

RAI si riserva, durante le prove di valutazione, di verificare l’effettivo possesso dei requisiti e dei titoli dichiarati. Si precisa che la mancanza anche di uno solo dei requisiti e/o dei titoli dichiarati, accertata in qualsiasi fase dell’iter selettivo nonché all’atto dell’assunzione, determinerà l’esclusione dalla graduatoria finale. Ai candidati cittadini di Paesi non appartenenti all'Unione Europea, RAI si riserva di chiedere, l'esibizione del titolo di soggiorno in corso di validità abilitante allo svolgimento dell'attività lavorativa e la documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa.

 

Come previsto dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Rai Spa 2016-2018 all’atto dell’assunzione i candidati saranno chiamati a dichiarare formalmente l’insussistenza di situazioni di conflitto di interessi e incompatibilità anche potenziali.

 

Roma, 30 Novembre 2016

SELEZIONE SCENOGRAFO A TEMPO DETERMINATO 2016
Termine: 09/12/2016

SCENOGRAFO A TEMPO DETERMINATO 2016

 

 

La Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. promuove un’iniziativa di selezione finalizzata ad individuare 3 Scenografi da assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato presso la sede di Torino.

 

Si riporta, a seguire, la declaratoria relativa alla posizione ricercata:

 

Lo scenografo esegue, sulla base di schizzi, bozzetti, od altra documentazione, disegni esecutivi delle scene per produzioni televisive. Esegue inoltre, secondo indicazioni dei superiori, disegni di ambientazioni originali, o di particolari esecutivi di arredamento. Assiste i superiori nelle varie fasi dell’iter produttivo.

 

1 – CONDIZIONI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

 

Costituiscono requisiti obbligatori:

 

A) Età minima 18 anni;

B) Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore;

C) Patente di guida automobilistica cat. “B”.

 

Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani, i cittadini dell’Unione Europea ed i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia.

 

Costituiscono titoli preferenziali:

  1. Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore ad Indirizzo Artistico (come da allegato visionabile al link http://archivio.pubblica.istruzione.it/riforma_superiori/nuovesuperiori/doc/07_Tabella_corrispondenze_dei_titoli_di_studio_allegato_L.pdf)
  2. Attestato di conseguimento di uno o più corsi della durata complessiva di almeno 1 anno (o 1000 ore) nelle aree di interesse del ruolo ricercato (area scenografia e/o allestimento teatrale, televisivo, cinematografico, fiction);
  3. Laurea dell’Area 8 “Ingegneria Civile e Architettura” (D.M. 4 ottobre 2000) di I livello o di II livello o Magistrale o Vecchio Ordinamento;
  4. Diploma AFAM di I livello o di II livello conseguito esclusivamente presso Accademia Belle Arti, Accademia d’Arte Drammatica, Istituto Superiore per le Industrie Artistiche;
  5. Comprovata esperienza nel settore della scenografia teatrale, televisiva, cinematografica o di fiction;
  6. Conoscenza della lingua inglese.

 

 

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente Avviso di selezione, nonché durante l’intero svolgimento del processo di selezione ed all’atto dell’eventuale assunzione.

 

Cause di esclusione

 

Non potranno essere ammessi alla selezione coloro che:

 

- siano stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da altre Società del Gruppo  per giusta causa o per giustificato motivo;

- abbiano risolto consensualmente il rapporto di lavoro con l’Azienda o con altre Società del Gruppo con un’ incentivazione economica all’esodo;

- essendo inseriti in un bacino di reperimento professionale, abbiano rifiutato per tre volte le utilizzazioni con contratto a termine proposte dall’Azienda, come da previsioni del punto 29 dell’accordo  sindacale RAI/OO.SS. del 29 luglio 2011 ovvero siano comunque stati esclusi da un bacino di reperimento professionale per altre violazioni;

- a seguito di pregresse utilizzazioni abbiano intrapreso azioni stragiudiziali o giudiziali di natura giuslavoristica nei confronti della Rai o delle altre Società del Gruppo per il riconoscimento di un  rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato ovvero per l’accesso ad un bacino di reperimento professionale entro la data di scadenza per la presentazione della domanda e fino all’atto dell’assunzione, anche qualora i diritti azionati siano stati transatti con rinuncia alla reintegra nel posto di lavoro ovvero alla stabilizzazione, fatta salva rinuncia che deve pervenire agli uffici competenti entro la data utile per inoltrare la domanda di partecipazione (9 dicembre 2016).

 

2 – DOMANDA DI AMMISSIONE

 

Per poter inviare la domanda di ammissione è necessario:

 

- Registrarsi al sito www.lavoraconnoi.rai.it e/o effettuare la Login con le proprie credenziali;

- Aderire all’iniziativa cliccando su “SELEZIONE SCENOGRAFO A TEMPO DETERMINATO 2016”;

- Compilare i form richiesti (daranno diritto alla valorizzazione dei titoli preferenziali solo le informazioni presenti nella prima pagina del form di adesione);

- Confermare l’adesione all’iniziativa;

- Verificare la ricezione di un messaggio di posta elettronica, generato in modo automatico dalla casella di posta elettronica ru.selezione@rai.it, a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

 

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inoltrata entro e non oltre le ore 12:00 del  9 dicembre 2016.

 

La domanda di ammissione on line dovrà essere compilata in tutte le sue parti e ad essa dovranno essere allegati:

 

-  un curriculum aggiornato con fotografia (in formato .pdf);

-  copia o certificato di Diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore con indicazione della votazione (in formato .pdf);

-  copia patente B (in formato .pdf);

-  solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del certificato di conseguimento di uno o più corsi della durata complessiva di almeno 1 anno o 1000 ore nelle aree di interesse del ruolo ricercato - area scenografia e/o allestimento teatrale, televisivo, cinematografico, fiction - (in formato .pdf);

solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia o certificato di Laurea Area “Ingegneria Civile e Architettura” o Diploma AFAM tra quelli previsti al punto 1 - I o II livello o VO - (in formato .pdf);

solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia della documentazione che attesti il possesso e la relativa durata dell’esperienza nel settore della scenografia teatrale, televisiva, cinematografica o fiction (devono essere documentati tramite estratto contributivo previdenziale) (in formato .pdf);

solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del Certificato di conoscenza della Lingua inglese riconosciuto dal MIUR, con relativo livello (in formato .pdf);

- per i cittadini di un Paese non aderente all’Unione Europea, una copia del titolo di soggiorno in corso di validità che li abiliti allo svolgimento dell’attività lavorativa, nonché documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa (in formato .pdf).

 

Non sono ritenute valide le autocertificazioni.

 

La mancanza di uno solo degli elementi richiesti nella domanda di partecipazione alla selezione comporterà la non ammissione del candidato.

 

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero, saranno valorizzati solo se accompagnati da un certificato di equipollenza.

 

Saranno considerate nulle le prove sostenute dai partecipanti le cui dichiarazioni dovessero risultare non corrispondenti al vero o inesatte.

 

Le domande pervenute in formato e/o con mezzo diverso da quanto sopra riportato (es. in formato cartaceo, etc.) e/o al di fuori dell’arco temporale indicato, non potranno in alcun modo essere prese in considerazione.

 

Nella sezione “Domande frequenti” sono disponibili le istruzioni per inviare correttamente la propria candidatura.

 

 

3 – VALORIZZAZIONE DEI TITOLI E PROVE DI VALUTAZIONE

 

Nel caso in cui le candidature pervenute superino le 15 unità sarà prevista una fase di selezione per titoli, valorizzati come segue:

 

Voto di diploma: da 0 (36/60 o 60/100) a 10 punti (60/60 o 100/100)*;

Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore ad Indirizzo Artistico (visionabile al seguente link http://archivio.pubblica.istruzione.it/riforma_superiori/nuovesuperiori/doc/07_Tabella_corrispondenze_dei_titoli_di_studio_allegato_L.pdf): 15 punti; 

- Attestato di conseguimento di uno o più corsi della durata complessiva di almeno 1 anno (o 1000 ore):  4 punti; 

- Laurea Area “Ingegneria Civile e Architettura” / Diploma AFAM tra quelli previsti al punto 1) di I livello: 6 punti;

- Laurea Area “Ingegneria Civile e Architettura” / Diploma AFAM tra quelli previsti al punto 1) di II livello o Magistrale o VO: 10 punti;

- Comprovata esperienza in ambito scenografia teatrale, televisiva, cinematografica o di fiction: max 25 punti, in relazione agli anni di esperienza (da 6 mesi a 2 anni: 4pp; da 3 a 7 anni: 8pp; da 8 a 15 anni: 14pp; da 16 a 20 anni: 20pp; oltre i 21 anni: 25pp);

- Conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR alla data di pubblicazione del presente avviso, secondo i criteri standard adottati nell’ambito dell’Unione Europea: max 6 punti (A1=1p; A2=2pp; B1=3pp; B2=4pp; C1=5pp; C2=6pp).

 

- Si riporta, a seguire, l’elenco dei suddetti Enti certificatori riconosciuti:

  1. Cambridge ESOL;
  2. City and Guilds (Pitman);
  3. Edexcel/Pearson Ltd;
  4. English Speaking Board (ESB);
  5. International English Language Testing System (IELTS);
  6. Department of English, Faculty of Arts - University of Malta; 
  7. Trinity College London (TCL);
  8. National Qualifications Authority of Ireland–Accreditation and Coordination of English Language Services (NQAI–ACELS);
  9. Ascentis Anglia;
  10. Educational Testing Services (ETS);
  11. Pearson - LCCI;
  12. Pearson - EDI;
  13. AIM Awards;
  14. Learning Resource Network (LRN).

 

* Ai fini dell’assegnazione del punteggio (da 0 a 10pp) RAI provvederà a convertire tutte le votazioni espresse in 60esimi in 100esimi, applicando la formula: [Voto:60 = X:100].

 

Il possesso di due o più diplomi e/o lauree non genererà l’acquisizione di punteggi ulteriori rispetto a quanto indicato. Il punteggio riconosciuto per il possesso del diploma di Laurea Magistrale (LM) / Laurea Specialistica (LS) / Laurea Vecchio Ordinamento (VO) / Diploma AFAM di II Livello assorbe quello riconosciuto per il possesso del diploma di laurea triennale (L) / Diploma AFAM di I livello.

 

Al termine della fase di valorizzazione dei titoli verranno convocati a sostenere le prove di selezione i primi 15 candidati (più eventuali ex aequo) che avranno ottenuto la somma dei  punteggi più elevata.

 

Il punteggio ottenuto con la valorizzazione dei titoli è condizione per l'ammissione al percorso selettivo, ma non verrà considerato utile ai fini della formazione della graduatoria finale.

 

Il processo di selezione, che si svolgerà nell’arco di una stessa giornata, prevederà:

 

  • Prova Pratica e Colloquio Tecnico (max 50 punti) per l’accertamento delle conoscenze e delle competenze tecnico professionali, con valutazione del curriculum vitae presentato nel formato standard europeo, che verteranno su:

 

-   realizzazione di pianta, prospetto e sezione di un bozzetto scenografico;

-   elementi di progettazione informatica;

-   lettura e verifica di un capitolato;

-   conoscenza dei materiali e delle fasi di lavorazione;

-   conoscenza delle norme e comportamenti di sicurezza.

 

Per lo svolgimento della Prova Pratica è previsto l’utilizzo dei seguenti software: AutoCAD, 3D Studio Max, Adobe Photoshop.  

 

  • Colloquio Conoscitivo Motivazionale (max 50 punti).

 

Il punteggio finale sarà dato dalla somma del punteggio ottenuto nella Prova Pratica e Colloquio Tecnico (max 50 pp) e del punteggio ottenuto nel Colloquio Conoscitivo Motivazionale (max 50 pp). Il punteggio finale massimo conseguibile sarà 100/100.

 

Al termine della procedura selettiva verrà formata una graduatoria finale degli idonei (con un punteggio non inferiore a 60/100). Ai primi 3 candidati verrà proposta l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di circa 6 mesi.

 

L’esatta durata del periodo del contratto sarà comunicata in fase di proposta. L’accettazione da parte dell’interessato dovrà pervenire all’Azienda entro 5 giorni.

 

Il rifiuto della proposta di assunzione determinerà l’esclusione dalla graduatoria e sarà ritenuto come rinuncia definitiva alla selezione. 

 

In caso di rinunce, di esclusioni dei candidati rientranti nella graduatoria finale degli idonei o di esigenze gestionali sopravvenute, si attingerà dalla predetta graduatoria secondo l’ordine di punteggio.

 

La validità della graduatoria è di 36 mesi dalla data di pubblicazione.

 

Tutte le prove del percorso selettivo si svolgeranno a Torino.

 

4 – COMUNICAZIONI

 

Le comunicazioni con i candidati avverranno per e-mail utilizzando il recapito di posta elettronica indicato in sede di invio della propria candidatura.

 

Gli esiti di ammissione alle fasi successive ed i risultati delle prove sostenute saranno pubblicati sull’Home Page del sito www.lavoraconnoi.rai.it.

 

5 – DISPOSIZIONI FINALI

 

Coloro che avessero già inserito il proprio CV sul sito www.lavoraconnoi.rai.it, se interessati, dovranno confermare la propria partecipazione aderendo alla “SELEZIONE SCENOGRAFO A TEMPO DETERMINATO 2016” compilando il form on line dedicato (vedi punto 2 - Domanda di ammissione).

 

La sede di lavoro prevista è Torino.

 

Ai partecipanti alla selezione non spetta alcun rimborso per le spese di viaggio e di soggiorno eventualmente sostenute.

 

È prevista l'assunzione a tempo determinato (CCL Quadri, Impiegati e Operai RAI) con una retribuzione annua lorda pari a circa 23.000 euro.

 

RAI si riserva, durante le prove di valutazione, di verificare l’effettivo possesso dei requisiti e dei titoli dichiarati. Si precisa che la mancanza anche di uno solo dei requisiti e/o dei titoli dichiarati, accertata in qualsiasi fase dell’iter selettivo nonché all’atto dell’assunzione, determinerà l’esclusione dalla graduatoria finale. Ai candidati cittadini di Paesi non appartenenti all'Unione Europea, RAI si riserva di chiedere, l'esibizione del titolo di soggiorno in corso di validità abilitante allo svolgimento dell'attività lavorativa e la documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa.

 

Come previsto dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Rai Spa 2016-2018 all’atto dell’assunzione i candidati saranno chiamati a dichiarare formalmente l’insussistenza di situazioni di conflitto di interessi e incompatibilità anche potenziali.

 

Roma, 30 Novembre 2016